17 novembre 2017

Internazionalizzazione, da dove parte la PMI?
Conferenza di Apindustria incentrata sul tema “Internazionalizzazione”.

Lo scorso 16 novembre, VIBO ha partecipato alla conferenza di Apindustria incentrata sul tema “Internazionalizzazione” e sugli elementi principali da cui partire per mettere in atto questo “processo”.

Francesco Bonin, titolare dell’azienda, ha illustrato nel dettaglio come la tradizione aziendale ha saputo incontrare le attuali necessità dei mercati, senza perdere l’essenza del Made in Italy. In questo articolo vogliamo ripercorre quelli che sono stati i punti salienti trattati durante la conferenza e che al meglio caratterizzano, al giorno d’oggi, Vibo.

 

“Tra i fondamenti dell’internazionalizzazione di Vibo troviamo la forza del marchio, del prodotto e della comunicazione.
Lavoriamo ogni giorno per far sì che i nostri prodotti si caratterizzino per essere distintivi nel mercato ed è per questo che prestiamo molta attenzione a tutelarli tramite brevetti.
Tra le caratteristiche distinte della comunicazione è stato presentato il nuovo catalogo cartaceo, che ha cambiato i precedenti paramenti comunicativi, oltre che a uno studio più accurato dei social network come Facebook, Instagram, LinkedIn e WeChat con la possibilità di espandersi anche successivamente su più canali comunicativi.
La comunicazione del Brand deve essere immediata. Il nostro payoff “Design your space” vuole spiegare il focus dell’azienda in tre parole e nonostante sia in inglese è comprensibile facilmente anche in italiano (così da non perdere la nostra identità).”